Comunicato Unità di crisi regionale.

Le attività in presenza dei servizi dell’infanzia e delle prime classi della scuola primaria riprenderanno dal 24 novembre, previa effettuazione di screening su base volontaria sul personale docente e non docente e sugli alunni . Per gli ordini e gradi scolastici diversi, l’Unità di crisi regionale all’unanimità ha ritenuto di dover confermare la didattica a distanza.

Allegati:
FileAutoreDimensione del File
Scarica questo file (ordinanza-n-90-del-15-novembre-2020.pdf)ordinanza-n-90-del-15-novembre-2020.pdfAmministratore sito165 kB