POLITICHE DI SICUREZZA E PRIVACY DELLE CREDENZIALI @icsgioiasannitica.edu.it

  • La suite principale di Google Suite For Education è descritta nel dettaglio nella pagina dei prodotti Education (https://www.google.it/edu)
    Attualmente Google offre alle scuole un prodotto in hosting per email, calendario e chat tramite Google Apps for Education, una soluzione di comunicazione e collaborazione integrata. Inoltre e’ possibile integrare la suite principale secondo le esigenze degli utenti, grazie alla possibilità di accedere a decine di applicazioni aggiuntive.L’adesione dell’ Istituto Comprensivo Statale “L. Settembrini” di Gioia Sannitica alle Google Apps for Education è un importante passo avanti che ci consentirà di comunicare, lavorare, condividere materiali ed esperienze anche tra device con Sistemi Operativi differenti.Le Google Apps comprendono:
  •  Gmail: servizio di posta elettronica;
  • Drive: un servizio che consente di creare, archiviare, condividere e persino modificare documenti direttamente online, anche in modalità collaborativa;
  • Calendar: servizio per predisporre calendari condivisi;
  • Sites: servizio di creazione collaborativa di siti web, con integrazione di video, immagini e documenti;
  • Classroom: servizio che consente agli insegnanti di creare una classe virtuale per gestire la comunicazione, i materiali, i compiti e le scadenze con gli studenti, direttamente online.Il sistema Google si integra inoltre con molte altre applicazioni web, consentendo il salvataggio di file in Drive.
    Esempi: Geogebra, Mindomo, Cacoo, Mindmap …Per accedere alle diverse applicazioni bisogna disporre di un account Google dedicato al dominio della scuola.Anche i normali utenti di Gmail possono accedere alle applicazioni web di Google, ma la versione for education offre qualche vantaggio in più:
  •  un indirizzo di posta dedicato e riconoscibile;
  • alcune applicazioni pensate proprio per la scuola, ad esempio Classroom;
  • uno spazio di archiviazione illimitato;
  • procedure che facilitano la comunicazione e condivisione di materiali tra i diversi utenti: docenti, studenti …;
  • maggiori garanzie su sicurezza e privacy.

Per una panoramica dei prodotti, potete consultare il Centro Didattico Google Apps.

Google Apps for Education: sicurezza e privacy prima di tutto

In termini di privacy e titolarità dei dati, Google differenzia le norme in base al tipo di account di cui si è titolari, nel caso delle Google Apps for Education i dati restano di proprietà dell’organizzazione e Google si impegna a non utilizzarli per i suoi scopi.
È per questo motivo che le GAFE diventano uno strumento davvero sicuro e valido per lo scambio di documentazioni riguardanti i minori.
In particolare:

Per tutti i domini EDU gli annunci sono disattivati nei servizi di Google Apps for Education. Agli utenti di Google Apps for Education per le scuole primarie e secondarie che hanno eseguito l’accesso ai loro account non vengono mostrati annunci quando utilizzano la Ricerca Google.
I servizi principali di Google Apps for Education sono conformi alle norme FERPA (Family Educational Rights and Privacy Act) degli Stati Uniti e l’impegno di Google in tal senso è sancito nei contratti. Sono conformi agli accordi Safe Harbor tra l’Unione Europea e gli Stati Uniti, ciò contribuisce ad assicurare standard di protezione dei dati conformi a quanto stabilito dall’Unione Europea per le istituzioni scolastiche.
La tutela della sicurezza dei dati degli studenti è molto importante. Google richiede contrattualmente alle istituzioni scolastiche di Google Apps for Education di ottenere il consenso dei genitori in conformità alla legge statunitense COPPA (Children’s Online Privacy Protection Act).

Google Apps è regolamentato da scrupolose Norme sulla privacy che assicurano che le informazioni personali inserite non vengano condivise né utilizzate in maniera inappropriata.

Navigazione sicura con SafeSearch.
I filtri SafeSearch di Google permettono di impedire che tra i risultati di ricerca vengano visualizzati contenuti per adulti; nessun filtro è sicuro al 100%, ma SafeSearch consente di escludere la maggior parte di questo tipo di materiale.

Per ulteriori informazioni, è possibile visionare ai seguenti link i Termini di servizio di Google e le Norme sulla privacy di Google.